SUPERVISIONE

                         

 DATA DA DEFINIRE

 

 

Supervisione individuale e/o di gruppo per psicologi, psicoterapeuti, counselor e  operatori sociali e socio-sanitari.

La supervisione è un processo di apprendimento che indica una “visione super” ovvero da una prospettiva altra da quella del soggetto implicato, con l’aiuto di un facilitatore –supervisore  preparato appunto a fornire visioni, punti di discussione, confronti diversi e molteplici rispetto all’opinione del cliente sul proprio lavoro o sulle proprie opinioni. Si guarda in modo completo e multidisciplinare all’oggetto dell’incontro (rapporto col cliente o dinamiche di giudizio all’interno della relazione terapeuta-cliente, solo per fare un paio di esempi) andando a focalizzare, come con una web cam, alcuni punti cruciali specifici e cercando opzioni e possibilità di intervento diverse da quelle più ovvie nella consapevolezza del soggetto in supervisione. Insomma una possibilità di arricchimento personal – professionale che può avvenire sia in incontri individuali che di gruppo.

La supervisione per team di lavoro:
La supervisione può essere fatta su casi, situazioni problematiche, vissuti e blocchi che ostacolano lo svolgimento del lavoro professionale o questioni organizzative di team. La scelta viene fatta in base alla richiesta del/i supervisionati/i, definendo con chiarezza l'obiettivo da raggiungere per migliorare la situazione professionale.
La supervisione viene offerta ai team di varie tipologie ( p.es.educativi o socio-sanitari) o ai singoli che ne fanno richiesta.

La supervisione su casi:
La supervisione  può essere condotta come discussione di casi (definizione del patto cliente-terapeuta,piano terapeutico, superamento di eventuali impasse e resistenze) o come consapevolizzazione dei propri vissuti transferali e controtransferali per il loro utilizzo professionale. L'accento contenutistico o processuale viene  scelto in base alla domanda fatta e il relativo contratto di supervisione.
La supervisione viene offerta a  psicologi e/o psicoterapeuti, counselor o altre figure del panorama socio-sanitario ed educativo di differente formazione.

La Supervisione è riconosciuta da SICOOL “Ai sensi della Legge 14/01/2013 n. 4"